Sanità e sociale, ecco i punti principali del programma di Fabrizio Brignole e Carla Bo

Presidio sanitario, infermiere di comunità e la famiglia tra le tematiche che i candidati di Fratelli d’Italia hanno portato all’attenzione in vista delle Regionali

La sanità e il sociale sono due punti che Fabrizio Brignole e Carla Bo di Fratelli d’Italia hanno messo nel loro programma elettorale in vista delle regionali del 20 e 21 settembre.

“La sanità è la più grande delega in capo alle Regioni e rappresenta circa il 70% del loro bilancio – ha dichiarato Fabrizio Brignole da Chiavari – Le tre grandi direttive su cui ci siamo concentrati insieme alla mia compagna Carla Bo sono la sanità pubblica, il mantenimento degli attuali presidi sanitari ospedalieri e di quelli esistenti nell’entroterra e l’infermiere di comunità”. Brignole ha puntato l’attenzione sull’importanza delle case della salute: “Si tratta di un diverso concetto di medicina di base dove i professionisti si uniscono a beneficio dell’utenza. Parliamo di un servizio che sarebbe utile soprattutto nelle zone dell’entroterra”.

Sull’infermiere di comunità Brignole ha concluso: “Attraverso la nascita di centri infermieristici possono dare prestazioni sia pubbliche che private convenzionate con il servizio sanitario”.

Carla Bo si è concentrata sul tema del sociale con particolare riferimento alla famiglia e ad alcune tematiche legate alla disabilità: “Ad integrazione del progetto legato alla sanità, un occhio di riguardo bisogna darlo verso tutte le persone fragili messe in difficoltà dalla pandemia sanitaria legata al Covid. E’ fondamentale creare un progetto a 360° che possa sostenere tutte le persone in difficoltà con interventi di rete, che purtroppo è mancato in questo periodo”.

ARTICOLO ORIGINALE: vocetigullio.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Navigando su questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.